Solo voti puliti

Questo è un avviso serio: il voto non può essere né comprato né venduto. E’ un reato dare soldi a chi ti vota ed è un reato accettare soldi per votare qualcuno. Su questo non si scherza. Ma per me non è solo una questione dettata dal codice penale: è in ballo la dignità di tutti noi. Il voto è la più alta espressione di democrazia, è la scelta che ciascuno di noi effettua per delegare qualcuno a governare il cambiamento e a risolvere le tante emergenze del territorio.

Allora BASTA VENDERE VOTI e BASTA FAR COMPRARE VOTI. Il nostro Sud non può essere merce di scambio per nessuno. Per questo non ho mai dato e non darò soldi a nessuno per farmi votare e INVITO CHIUNQUE RICEVA QUESTE OFFERTE AD AGIRE DI CONSEGUENZA.

Giusto per chiarezza vi allego qualche utile riferimento normativo. Tengo ad aggiungere che io non prometto e non prometterò nulla, se non il mio costante, assiduo e forte impegno ad occuparmi all’interno delle istituzioni europee dei problemi della nostra terra.

Cosa dice il codice penale